Passeggiando in Brera: 5 negozi speciali da scoprire

Brera negozi speciali

Una delle zone più affascinanti di Milano e senza dubbio il quartiere di Brera. I suoi vicoletti con le sue case basse e i negozietti d’altri tempi, la rendono così preziosa che quasi non sembra di essere in una grande metropoli. Qui sono i negozi a farla da padrone, dei veri e propri bijoux da scoprire: alcuni sono storici e riportano le insegne di una volta, altri vendono prodotti così particolari che diventano motivi per una visita, altri sono delle vere e proprie sciccherie. Fare un giro in Brera è come andare ad una mostra di oggetti preziosi e ricchi di storia. Insomma è davvero un’esperienza unica. Ecco cinque negozi speciali assolutamente da  scoprire.

THE MERCHANT OF VENICE L’ARTE PROFUMIERA NEL CUORE DI BRERA

Più che una profumeria vera e propria, The Merchant of Venice è un piccolo cameo tra le boutique della zona. Con il suo colore rosso veneziano dominante, le sue vetrine allestite in modo impeccabile e con i suoi prodotti che sembrano degli oggetti di arredo, ti senti immerso in una scenografia di forte impatto e suggestione. Ideatore della profumeria è infatti il Maestro Pier Luigi Pizzi uno dei più importanti scenografi del mondo che ha voluto dare al negozio un tocco di arte e creatività. Entrando nella boutique puoi notare diversi richiami all’arte antica: gli arredi tutti rigorosamente in rosso sono caratterizzati da forme neoclassiche e lineari mentre al centro sorge un’edicola con colonne corinzie che incorniciano la gigantografia di un flacone della linea Murano Exclusive. Sono proprio loro i must della profumeria, una giusta combinazione tra la più alta artigianalità veneziana e le più ricercate fragranze, realizzate da esperti profumieri prendendo ispirazione dallo stile di Venezia. Le bottiglie sono talmente belle che puoi riutilizzarle come oggetto d’arredo!

Brera negozi speciali
The Merchant of Venice, Via Brera 4

La chicca di questo negozio è la linea dedicata a  Gabriele D’Annunzio! Si sa che il vate era un amante del profumo e il richiamo ad esso è presente in tantissimi suoi scritti. Proprio nella boutique di Brera puoi trovare una rivisitazione dei flaconi ideati dal poeta. Tra queste spicca l’Aqva Nvntiia, Ermione, Divina Mvsa, Il Piacere. Questi rappresentano solo una parte dei 150 flaconi esposti al Vittoriale degli Italiani in una mostra promossa proprio da Marco Vidal, direttore commerciale Mavive e ad di The Merchant of Venice in programma fino 27 gennaio 2019.

The Merchant of Venice, Via Brera 4.

Brera negozi speciali
La linea Murano Art è caratterizzata da vasi artistici realizzati a mano in pezzi unici dai maestri vetrai

DITTA CRESPI  IL REGNO DELLE BELLE ARTI

Non una semplice negozio di belle arti, la Ditta Crespi è una bottega storica da quattro generazioni attiva nel noto quartiere  degli artisti milanesi. Fondata da Cesare Crespi, e collocata proprio vicino all’Accademia di Brera, la ditta da sempre propone prodotti per pittura di tutti i tipi. Ampissima è infatti la varietà di colori, su vetro ceramica, c’è persino il colore per il viso, per non parlare di matite, pennarelli e pennelli, tele e cavalletti di tutte le altezze. A volte si possono trovare anche stampe d’epoca e periodicamente si svolgono corsi d’arte vari (disegno, acquerello, calligrafia, disegno per bambini ecc) , che si tengono presso lo show room di Via Fiori Oscuri 3. Insomma entrare in questo negozio è come immergersi in un mondo di colori e di creatività. È davvero stimolante non solo per chi è creativo per natura.  Anche il meno avvezzo alle belle arti difficilmente torna a casa senza aver preso qualcosa!

Ditta Crespi, via Brera 28.

KUSMI TEA, UNA VERA BOUTIQUE DI TE

Camminando lungo via Fiori Chiari ti imbatti in uno degli shop più attraenti della via: Kusmi. La vista delle sue confezioni colorate in latta, il profumo inebriante del tea che si sente a ridosso del negozio, ti invitano letteralmente ad entrare in questa piccola boutique nel cuore di Brera. Ciò che rende questo shop ancora più affascinante è la sua storia. La maison francese in realtà fu fondata nel 1867 a San Pietroburgo da Pavel Michailovich Kousmichoff, e, a quei tempi era una delle principali case da tè russe a fornire i propri melange alla corte degli Zar dell’antica Russia. Per sfuggire alla rivoluzione del 1917 la famiglia si trasferì a Parigi dove qui fece la sua fortuna. Dalla Francia furono aperti altri punti vendita in Europa e anche in Usa. Oggi conta 85 negozi in 35 paesi. Cosa propone? Un centinaio di varietà di di tè neri, tè verdi e infusi: foglie di tè intere, una selezione di te in purezza da Cina, India e Cylon che vengono aromatizzati con le migliori essenze di Grasse, Calabria o Madagascar. I te sono sia sfusi che in bustine di cotone interamente confezionata a mano per permettere all’infuso di diffondersi in maniera eccellente. E se sei indeciso su cosa prendere no panic: dietro al bancone troverai sempre qualcuno a darti buoni consigli e a farti degustare le selezioni del giorno.

Kusmi Tea, Via Fiori Chiari 24.

Brera negozi speciali
Uno degli shop più attraenti della via èKusmi Tea

IL CIRMOLO: UN TUFFO NEL PASSATO

Chi non conosce la storia è condannata a ripeterla” recitava George Santayana. E quando passi per Il Cirmolo capisci il senso di questa citazione: una galleria più che un negozio che  propone il meglio dell’arredamento industriale e di design della metà del XX secolo. Il regno del vintage dove puoi trovare ricercatissimi mobili francesi Tolix progettati da Xavier Pauchard, l’arredamento da giardino Arras della fine del XIX secolo fino alla famosa scaffalatura “Ideale” di Theodore Scherf; poi ancora le sedie e gli sgabelli Flambo i mobili per ufficio Roneo e Stratford e le poltrone Flexi-Tube. Bellissima è la selezione di insegne vintage italiane, smaltate e serigrafate, della metà del XX secolo, attinenti al mondo dell’editoria, dell’industria automobilistica, delle bibite e degli alcolici, fra cui spiccano i marchi Campari, Cinzano e Martini. Tra gli oggetti di design e modernariato puoi intravedere anche pezzi antichi quasi a voler creare una continuità con il passato essendo stato negli anni ’80 un negozio di antiquariato. Oggi è un punto di riferimento per collezionisti e per tutti gli appassionati di vintage e pezzi unici, e una vera chicca per tutti i curiosi.

Il Cirmolo, Via Fiori Chiari, 3.

Brera negozi speciali
Il Cirmolo una galleria più che un negozio che propone il meglio dell’arredamento industriale e di design della metà del XX secolo. Foto di Il Cirmolo.

IL FANTASTICO MONDO DI RIGADRITTO

Un vero e proprio bijoux è Rigadritto il negozietto in via Brera che propone oggetti provenienti da tutto il mondo. Un posto unico nel suo genere, una cartoleria che non c’è” come la definisce la proprietaria Roberta Naj Oleari. Descrivere questo negozio è un’impresa ardua, bisogna andarci per capire cosa propone. Qui puoi trovare oggetti di ogni tipo: dal dizionario d’italiano per stranieri magnetico per bimbi, alle matite con tabelline, dal tattoo per le mani con animali, ai diari di viaggio, dalle maschere per occhi a forma di gatto che si possono riscaldare o raffreddare agli astucci a forma di tubetto di colla o di ketchup. Il tutto a prezzi modici. Insomma questo è il posto giusto dove cercare l’idea regalo originale e dove scovare l’oggetto strano da sfoggiare all’occasione giusta. Un posto speciale sempre in progress dove trovare continuamente novità e dove ogni oggetto racconta la sua storia portando con sè la sua cultura,la sua arte e la sua creatività. Una volta entrato difficilmente si esce a mani vuote!

Rigadritto, Via Brera 6.

Brera negozi speciali
Rigadritto è il negozietto in via Brera che propone oggetti provenienti da tutto il mondo. Foto di Rigadritto

Questa è solo una selezione dei tanti negozietti speciali presenti in Brera. Ce ne sono davvero tanti. Quali sono i tuoi preferiti? Raccontaci la tua esperienza.

 

La foto di copertina è di Ciaomilano.it

Facebook Comments

Lascia un commento