A Milano Halloweenn da paura – i GHOST TOUR di Valeria Celsi

Ci siamo quasi, Halloween sta arrivando, e, come ogni anno, Milano si riempe di eventi dedicati a questa ricorrenza. Ormai non c’è 31 ottobre senza una festa di Halloween che si rispetti. E senza un travestimento “da paura”. Atmosfere macabre, personaggi terrificanti, popolano i locali della città attirando adulti e bambini. Tra le tante iniziative vi segnaliamo i ghost tour di Percorsi di Arte Funeraria di Valeria Celsi che noi troviamo molto originali e speciali.

I PERCORSI DI ARTE FUNERARIA

Ne avete sentito parlare? Si tratta di visite inconsuete per Milano, mostrata con occhi diversi.

Visite tematiche organizzate anche su richiesta, che seguono filoni storici tendenti al macabro, al noir o basate su leggende e misteri della città.
I tour sono ideati da Valeria Celsi che, affascinata dalle stranezze e dalle leggende dei luoghi, dopo il servizio civile al Cimitero Monumentale,  decide prima di aprire una pagina Facebook e un blog dedicati all’arte funeraria e poi, ottenuta l’abilitazione come accompagnatrice turistica e guida turistica, inizia a creare dei veri e propri ghost tour per Milano.

Oggi ne organizza tanti in città e fuori Milano, facendo scoprire  leggende su fantasmi che popolano luoghi storici (Percorsi noir) , curiosità e segreti dei quartieri (Tour “Milano e i suoi quartieri” e “Percorsi storici artistici”), storie sulla “Milano a luci rosse“, e così via.

E se nelle sue proposte non c’è il tour dei vostri desideri è disponibile per soddisfare le vostre richieste!

Un’altra storia di passioni che si trasformano in lavoro, di quelle che ci piace raccontare e un’altra realtà che ci fa scoprire in modo inconsueto la nostra città anche nella giornata più terrificante dell’anno.

Se siete affascinati anche voi dal mistero e dalle curiosità macabre dei luoghi di una città, non potete fare a meno di leggere questa intervista.

LA NOSTRA INTERVISTA A VALERIA CELSI

Cosa sono precisamente i “Percorsi di arte funeraria”

E’ un nome nato per caso quando non ero ancora guida abilitata, ma “solo” un’appassionata d’arte funeraria dopo la mia esperienza al Servizio Civile proprio al Monumentale. All’epoca, non essendo esperta di marketing e comunicazione, avevo aperto un blog/pagina facebook con questo nome per invogliare le persone a visitare i cimiteri. Nel 2015 quando e’ scoppiata la moda del ghost tour, presa dal vortice di email e prenotazioni non ho avuto nemmeno il tempo di pensare di cambiare il mio nome e trasformarlo in qualcosa di piu’ “leggero”. E’ ora sono sonosciuta con questo nome, o PARF (l’acronimo) PARF sono visite inconsuete per Milano, mostrata con occhi diversi. Visite tematiche che seguono filoni storici tendenti al macabro, al noir o basate su leggende e misteri della citta’. Le persone sono attratte dalle stranezze e dal mistero, questo ha reso noti i miei tour.

 

Quali sono i tour che proponi a Milano e quali sono quelli più richiesti e perchè?

Propongo tour variegati, da quelli noir per eccellenza ( Ghost tour, delitti di Milano) a quelli che seguono filoni storici (Templari, massoneria, Celti, inquisizione) Organizzo anche tour legati ai misteri dei quartieri, come quella sui segreti o Brera o di Porta Romana

Percorsi di arte funeraria

Organizzi tour anche in altre città? Quali?

Organizzo visite a Monza e Vigevano, città che conosco molto bene. Ma da qualche mese organizzo anche quelle che chiamo “trasferte”, ossia viaggi organizzati in autonomia da chi partecipa: ci si trova sul posto e si comincia a visitare la citta’ con i miei racconti e i miei luoghi del cuore. Sono gite organizzate in località che ben conosco, Lisbona per esempio dove ho vissuto, Napoli, Lago d’Orta, Torino, ecc. Sono un modo alternativo di vivere una vacanza con un viaggio meno impostato e fisso rispetto ad uno organizzato.

Percorsi di arte funeraria
Milano a luci rosse

I tuoi tour sono adatti a tutti?

I tour sono adatti per tutti, anche i bambini (tranne quello sulle Case Chiuse) Mi capita di lavorare spesso con scuole o azienda che decidono di organizzare con me visite premio per i dipendenti o veri e propri team building.

Qual è il tuo luogo del cuore a Milano?

Sono scontata, il Monumentale. Il mio voler essere guida è nato da lì, mi ha trasmesso l’amore per la mia città e mi ha fatto capire che non ero poi cosi male come guida. Ma adoro anche San Bernardino alle ossa (naturalmente) e il quartiere in cui sono nata e cresciuta Piola, tanto che credo che non riuscirei a trasferirmi in nessun altro posto di Milano.

Progetti futuri?

Organizzare nuovi percorsi e trasferte fuori Milano e soprattutto dedicarmi all’altra mia attivita’, quella di scrittrice. In questo periodo sto promuovendo il mio terzo libro (sul Monumentale) e sto ultimando la stesura di altrettante pubblicazioni che saranno, oltre a guide/saggi come quello sul Cimitero di Vigevano e la massoneria a Milano, anche dei romanzi noir per adulti. Ho la fortuna di “fare una cosa e pensarne ad altre 10”, quindi non escludo che presto la mia attività confini anche con altri progetti più a grande raggio.

Cosa proponi per Halloween?

Per il Halloween sono in calendario due Ghost tour in programma entrambi il 2 novembre . Si tratta di due visite guidate pensate per i più piccoli.

Il Ghost Tour è un percorso guidato semplificato per i più piccoli per conoscere i monumenti più importanti di Milano a partire da leggende e storie di fantasmi. Dal Castello Sforzesco al Duomo di Milano ci addentreremo divertendoci nella storia della città.
Durata della visita: 90 minuti.

L’altro tour è GIOCAQUIZ TOUR AL CIMITERO MONUMENTALE. Un modo originale e divertente per coinvolgere i bambini ed avvicinarli ad un luogo così particolare come il Monumentale di Milano. Tombe maestose e storie di milanesi illustri per stimolare la fantasia e l’interesse dei bambini. Imparare la storia della nostra città attraverso una narrazione coinvolgente e un linguaggio semplice in cui i bambini saranno incuriositi dal racconto e coinvolti all’interno del tour. Un viaggio nel passato per imparare ad apprezzare non solo le storie di grandi personaggi, ma anche per cominciare ad osservare un’opera d’arte in maniera meno accademica e più accattivante. Al termine del percorso ci sarà un semplice quiz e il vincitore riceverà un simpatico omaggio di Percorsi.
Non è un tour sui fantasmi, sui misteri: è una visita guidata storica/artistica.

I costi delle visite:
2 ADULTI + 1 BAMBINO- 20 euro con bambino gratuito
1 ADULTO+ 1 BAMBINO – 15 euro
Ogni bambino in più 5 euro

Halloween ghost tour

 

E se non riuscite a partecipare ai tour di Halloween,
Valeria a tutti gli iscritti alla community di Urban Finder
ha riservato uno regalo speciale per tutto il mese di novembre!

SCOPRI IL REGALO
RISERVATO ALLA NOSTRA COMMUNITY


oppure Registrati

o accedi con
o accedi con

 

Ringraziamo Valeria per averci concesso questa interessante intervista.

Potete seguirla sui social (Facebook e Instagram) e sul sito Percorsi d’arte funeraria. 

 

 

Facebook Comments

Lascia un commento