Il Messico a Milano: We Love Frida!

FRIDA KAHLO AL MUDEC A MILANO FINO AL 3 GIUGNO 2018

La mostra dedicata a Frida Kahlo a Milano sta facendo registrare numeri incredibili e le file nell’atrio,  ma anche nel cortile del Mudec, il Museo delle Culture in via Tortona a Milano, sono all’ordine del giorno.

Sarà per via di Frida e della sua vita avventurosa. O sarà la voglia di colori e di caldo dato che questa pioggia che va e che viene ci sta facendo desiderare più che mai il caldo. Di sicuro il Messico, le sue tinte, Frida Kahlo e il suo stile hanno invaso Milano e l’arrivo del bel tempo non attenuerà di sicuro il trend, anzi. Sono gli ultimi giorni e in tanti non vogliono perdersi uno degli appuntamenti dell’anno.

La nostra UF Lovers Cristiana è andata alla ricerca di Frida e della sua impronta artistica. E  ha disegnato un itinerario che potremmo definire “sulle tracce di Frida a Milano”.

Se volete evitare le file per assistere alla mostra dedicata a Frida Kahlo è consigliato il pre acquisto dei biglietti con relativa prenotazione.

La voglia di scoprire questa donna dai tratti marcatamente esotici, i capelli corvini, gli occhi come due pietre nere e le sopracciglia folte che si uniscono ha contagiato tutti.

E per tutti il Mudec ha previsto un “percorso” ad hoc alla mostra di Frida, per farcela scoprire al meglio.

Il Mudec, infatti, non si limita a mettere in mostra opere artistiche, lettere e documenti dell’archivio segreto della Casa Azul: ha anche organizzato anche una serie di conferenze e letture per raccontare il Messico di Frida, la cultura, il cibo, la tradizione atzeca, l’amore per la fotografia e la moda.

E per i più curiosi, non manca neppure la danza con uno spettacolo ispirato a Frida Kahlo http://www.mudec.it/ita/performing-frida-spettacoli-e-visite-speciali/

Non dimentichiamo che le opere di Frida e i suoi colori si adattano a diversi livelli di lettura. Infatti, sono perfette anche per portare i bambini al museo e regalargli un pomeriggio immersi nella foresta messicana, tra piante lussureggianti e animali fantastici. Il Mudec ha organizzato una serie di laboratori ispirati all’artista e  dedicati ai bambini e le loro famiglie http://www.mudec.it/ita/frida-famiglie-e-bambini/

La moda e Frida Kahlo a Milano

Tutti, da Karl Lagerfeld a John Galliano, da Madonna a Salma Hayek,si sono confrontati con Frida Kahlo e la sua eredità artistica e personale.

Sulle passerelle della Fashion Week milanese primavera estate 2018 abbiamo visto i colori di Frida Kahlo da Marni, da Etro, da Marras, da Rodarte, solo per citare solo alcuni.

In questi giorni, è il negozio Floreiza https://www.floreiza.it/placemarks/milano/, in via Torino 51, a raccogliere l’influenza di Frida: colori sgargianti, aranci e gialli intesi o fluo, stampe e le fasce per capelli che sono sempre più di tendenza.

 

La Moda e Frida Kahlo
Frida Kahlo e la Moda: tshirt, intimo e molto altro

Voi portate le fasce? Di che colore?

Frida Kahlo adornava spesso i suoi capelli corvini con fiori colorati tipici della flora tropicale.

Frida e i Fiori nei capelli
Frida Kahlo amava ornare i capelli corvini con fiori colorati

Leggere Frida Kahlo a Milano

Sono molte le biografie dedicate a Frida Kahlo e alla sua breve vita e potete trovare in tutte le librerie della città.

Ma da non perdere sono i fumetti dedicati alle vicende di Frida che potete trovare nel fornitissimo negozio di fumetti Supergulp! in Alzaia Naviglio Grande all’angolo con via Casale.

I fumetti di Frida
Da Supergulp i fumetti dedicati a Frida Kahlo

Happy hour alla messicana da Pancho

Uno dei pochi locali a Milano che  davvero profumi e sapori della cucina messicana è Pancho in Alzaia Naviglio Pavese, 10 (http://www.ristorantepanchovilla.it). Anche l’happy hour è da sogno…messicano! Si può scegliere tra cocktail a base di tequila, di cachaca (ottimo il caipiginger con lime e zenzero), di rum ma anche di midori, un alcolico ricavato dal melone.

Rist Pancho Villa
Il Ristorante Pancho Villa a Milano.

Senza prendere un aereo e volare a Città del Messico, oggi a Milano è possibile immergersi nell’arte, nella cucina e nella moda messicana andando a zonzo per Milano. Que viva Mexico!

Facebook Comments

Lascia un commento