Ricetta salva cena: le patate ripiene all’italiana

Una ricetta semplice semplice che ben si presta per essere arricchita con gli ingredienti che più ci piacciono. Sto parlando delle patate ripiene, una preparazione classica della cucina britannica ma con un tocco tutto italiano dato dalla scelta degli ingredienti del ripieno.

Le Baked Potatoes!

Le baked potatoes o jacket potatoes sono patate con la buccia cotte al forno prima e poi scavate e riempite con ogni ben di dio. La chiamo “ricetta salva cena” proprio perché dentro ci sta bene un po’ di tutto. Ne ricordo una assaggiata in un Pub del Suffolk tra colline e prati inglesi, era ripiena di Chilli con carne, che spasso!

Dicevo, per il ripieno possiamo scegliere e ragionare su abbinamenti che ci scaldano il cuore oppure possiamo aprire il frigo – cosa che spesso capita in casa Chezuppa – per finire rimasugli e avanzi e non buttare via proprio niente.

Le nostre baked potatoes nel Suffolk

La preparazione è più che semplice perché il più grosso del lavoro lo farà il forno. Ricordate di scegliere patate tutte più o meno della stessa dimensione in modo da avere una cottura omogenea. Le tradizionali patate ripiene vanno cotte in forno con la buccia, per un effetto molto rustico e invitante.

Durante la cottura delle patate, ci vorrà un’ora ma non spaventatevi, voi potrete dedicarvi a tutto ciò che dovete fare per essere sereni, approfittate a pieno di questi bellissimi 60 secondi.

Qui a casa Chezuppa viviamo di fasi e momenti (come la luna, le stagioni, la vita… ah Signora mia Venezia è bella ma non ci vivrei mai…) e ieri quando ho preparato queste patate per scrivere la ricetta e scattare le fotografie io e Piero eravamo in piena fase no-stress. Ci siamo presi del tempo per noi e le nostre passioni.

E’ andata più o meno così: appena chiusa la porta del forno e impostato il timer sono corso sul divano, ho aperto il cassetto lì sulla destra per prendere ferri e lana e andare avanti a sferruzzare il mio primissimo maglione blu. Piero invece è scappato di là a sistemare la borsa del lavoro e a provare e riprovare trucchi di tutti i colori del mondo disseminando glitter che nemmeno Jem e le Ologram hanno mai visto in vita.

Quando suona il forno torniamo alla preparazione della cena dedicandoci al ripieno ma bando alle ciance, qui c’è una nuova ricetta da imparare quindi non mi dilungo troppo. Vi ricordo che dopo la spiegazione del procedimento troverete un consiglio gustoso dove poter mangiare queste prelibatezze nel cuore di Milano.

E se vi vengono in mente ripieni da urlo scrivetecelo nei commenti!

La ricetta delle patate ripiene con radicchio e gorgonzola

4 patate di medie dimensioni
1 cespo di radicchio tardivo di Treviso
1 pezzetto di formaggio Gorgonzola piccante
1 spicchio di aglio
q.b. sale, pepe e olio extravergine di oliva

Per prima cosa lavate molto bene le patate sotto l’acqua corrente e asciugatele con un panno da cucina pulito strofinando bene la buccia per eliminare eventuali residui terrosi.

Avvolgete ogni patata in un foglio di alluminio e cuocetele in forno già caldo a 210° per circa un’ora. Al termine controllate con uno stuzzicadenti il grado di cottura, se infilandolo non sentite resistenza allora le patate saranno cotte.

Togliete le patate dal forno e facendo attenzione scartatele per lasciarle intiepidire. Tagilate con un coltello la calotta e con un cucchiaino scavate la polpa ricavando un buco.

Lavate il radicchio tardivo e tagliatelo a pezzetti poi fatelo saltare velocemente in padella con uno spicchio di aglio e poco olio extravergine di oliva. Regolate di sale e pepe e quando sarà diventato tenero spegnete il fuoco. Tagliate il gorgonzola piccante a pezzetti.

Riempite le patate con il gorgonzola e ricoprite con il radicchio saltato poi altro gorgonzola e rimettete le patate nel forno per altri 10 minuti in modalità ventilata o 15 in modalità statica.

Servite le patate dopo averle fatte riposare almeno una decina di minuti accompagnando con una fresca insalatina.

Gialle&Co.: ecco dove mangiare delle ottime patate ripiene a Milano

Recentemente ho scoperto un locale giovane e molto curato nel centro di Milano. Siamo in zona Moscova (M2) in via Alessandro Volta e qui nasce un locale tutto dedicato alle baked potatoes ma con ripieni tutti, ma proprio tutti, dal gusto e sapore italiano.

ptr

 

 

Recentemente ho scoperto un locale giovane e molto curato nel centro di Milano. Siamo in zona Moscova (M2) in via Alessandro Volta e qui nasce un locale tutto dedicato alle baked potatoes ma con ripieni tutti, ma proprio tutti, dal gusto e sapore italiano.combinazioni. E per finire non dimenticatevi di provare il dolce ovviamente a base di patate… dolci!

Info: Gialle & Co. – Via Alessandro Volta, 12, 20121 Milano MI – www.gialleandco.com

Facebook Comments

Lascia un commento