LA PUGLIA A MILANO: 5 posti dove mangiare pugliese

Puglia a Milano

L’estate è partita e inizia a sentirsi sempre più  l’atmosfera vacanziera. Tra le mete più gettonate in questi ultimi anni vi è senza dubbio la bellissima Puglia.  Le sue spiagge, il suo mare cristallino, la sua variegata vegetazione, i suoi paesaggi mozzafiato, le sue architetture caratteristiche la rendono una terra magica e di grande fascino.  Per non parlare della sua cucina che rimane tra le più varie, ricche e buone cucine italiane. E, allora,  visto che le ferie sono ancora per molti lontane, abbiamo pensato di farvi fare un viaggio ideale nella bellissima terra del Sole, del Mare e del  Vento  attraverso cinque tra i migliori ristoranti e fast food pugliesi a Milano. Pronti per il tour della nostra Puglia a Milano!?

 

Pescaria, il primo fish fast food a Milano

Uno dei locali più frequentati di Milano è senza dubbio lui: Pescaria. Direttamente da Polignano a Mare, il fast food che propone panini di pesce, ha aperto due punti vendita a Milano, il primo in via Bonnet nel 2016 e il secondo in via Solari proprio pochi giorni fa. Un successo che non ha mai subito arresti quello del fast food pugliese al punto che, ancora oggi, a due anni dall’apertura, si deve fare la fila per poter ordinare. Il motivo? Qui si sente davvero il profumo del mare e il tutto a prezzi modici! Il successo sta nella formula: è un fast food puro. Si ordina in cassa e ci si accomoda in uno dei posti disponibili. I panini sono preparati rigorosamente al momento e appena pronti vengono consegnati al tavolo. Una volta pronto il panino, i runner gridano il numero di comanda,riportato sullo scontrino: proprio come i pescatori fanno nei porti di Puglia, quando arrivano al molo con il pesce fresco. I panini sono davvero goduriosi e la combinazione di ingredienti all’interno, davvero sfiziosi: si va dal classico panino alla tartarre di tonno con burrata, pomodoro fresco, pesto basilico, olio al cappero a panini più strutturati come quello con  polpo fritto, cicoria aglio e olio, mosto cotto, ricotta e pepe, salsa al profumo di alici. Oltre ai panini ci sono i grandi classici del crudo mare, sempre freschissimi come le ostriche, le tagliatelle di seppia, le cozze pelose, fritture, tartare e insalate  Insomma Pescaria vi permette di assaporare il mare della Puglia a Milano! Nel menù sono previste anche alcune proposte vegetariane come l’hamburger vegetariano appunto con ceci ,zucchine, pomodoro, stracciatella, rucola, pesto al basilico, melanzana, olio e pepe. I prezzi dei panini variano tra i €10 e i €14 e i calici di vino costano €4. Insomma è uno di questi posti on cui devi lasciare lo stipendio per mangiare un po’ di buon pesce.

Pescaria, Via Bonnet, 5 – Tel 02 659 9322 – Via Solari, 12 – Tel 02 3668 5383

Puglia a Milano
Pescaria è un Fish Fast Food di Polignano a Mare. Oggi ha due punti vendita a Milano. Foto di Pescaria.

Olio cucina fresca celebra l’olio d’oliva pugliese

Aperto venerdì 22 settembre nel 2017, in Piazzale Lavater 1, Olio è una giovane iniziativa imprenditoriale che nasce sulla base di due colonne portanti: da una parte la cucina di qualità firmata dallo chef Marco Misceo, dall’altra l’eccellenza dell’olio, grazie a un accordo di collaborazione esclusiva con Frantoio Muraglia, che è una delle migliori aziende olivicole d’Italia.  I due pugliesi  trentenni Angelo Fusillo e Paola Totaro, con Olio cucina fresca,  hanno voluto portare a Milano il meglio della loro terra. I piatti proposti sono infatti da veri gourmant: si va dai classici come spaghetti aglio, olio, peperoncino, ricci e calamaretti; Cavatelli di Bari vecchia con purea di fave e frutti di mare a quelli più elaborati come la triglia in oliocottura con spuma di ricotta forte; orecchiette al ragoût di pecora, ecc. . In corrispondenza del piatto di ciascun commensale, viene data una bottiglietta di Olio che, una volta ultimato il pranzo o la cena, è possibile portare a casa. Tutto quindi ruota intorno all’olio extra vergine d’oliva che rappresenta in fondo un must della cucina pugliese. Anche la location è affascinante e si caratterizza per la presenza di richiami tradizionali pugliesi ed elementi di design.

Olio cucina fresca, Piazza Lavater, 1 – tel. 02 2052050

Puglia a Mlano

Trulli Love, cucina pugliese rivisitata in chiave contemporanea

Dal nome tutto pugliese, Trulli Love propone è un ristorantino in zona Brera che propone una cucina mediterranea con forte carattere pugliese. La Puglia è presente in gran parte degli ingredienti che compongono i piatti, fatti tutti utilizzando materie prime fresche provenienti ogni giorno da produttori pugliesi selezionati. Il nome del locale gioca sulle parole “truly” (in inglese veramente) e “trulli” le case tipiche di Alberobello che simboleggiano la Puglia, proprio per trasmettere l’idea di autenticità, naturalezza. Trulli Love propone i piatti della tradizione in chiave contemporanea. E così troviamo i Tagliolini al limone, le Bombette di Cisternino, involtini grigliati di Capocollo fresco, farciti con Caciocavallo podolico, pancetta di Faeto affumicata e timo serpillo; il Sandwich di mare: tartare di tonno del Mediterraneo, battuto di basilico e capperi, stracciatella di Andria, misticanza di campo su una fragrante cialda di farro e orzo e ancora la Vera Tiella barese e i Capunti con Cime di rapa. Ovviamente il menù varia in base alle stagioni. I prezzi vanno più o meno dai €35 – €40 a testa per una cena normale. Un posto insomma che consigliamo per pranzi/cene aziendali, per portare clienti e per far colpo su qualcuno: anche qui la Puglia a Milano!

Trulli Love, Via dei Bossi, 2 – Tel 02 4548 8524.

Puglia a Milano

Il Priscio, il re dei panzerotti pugliesi

Se state cercando un posto dove mangiare il vero panzerotto pugliese andate in via Santa Tecla , qui troverete Il Priscio. Il nome del locale ci riporta direttamente in Puglia dove per “priscio” si intende l’entusiasmo, la felicità prima di un momento festoso, bello, il desiderio di qualcosa di bello e buono che sta accadendo e la voglia di condividerla con gli altri. Ed è proprio questo quello che succede quando si gusta un panzerotto in questo locale aperto due anni fa dai fratelli Michela e Matteo Dicanosa, due fratelli di Cerignola (Fg) che, dopo anni di lavoro alle dipendenze, hanno deciso di buttarsi in questa nuova ed entusiasmante avventura portando a Milano parte della loro amata terra. Specialità del locale sono i “cuculi” cioè i panzerotti, proposti sia fritti o al forno e con quattro impasti a scelta: impasto classico, integrale, ai cereali e all’ortica. Potete sbizzarrirvi a creare la vostra composizione di ingredienti, tutti freschi e di primissima qualità: si va dal classico con pomodoro e mozzarella, al “Gargano” con pomodorini secchi, spianata piccante, stracciatella e cime di rapa, un trionfo di sapori pugliesi e tanti altri. Oltre ai panzerotti Il Priscio propone anche i priscetti ossia gli antipasti, piatti freschi come stracciatella, burrata, e caldi come la parmigiana e le verdure cotte, taglieri di salumi e formaggi, pizza e focaccia e insalate. I prezzi sono davvero super economici, si  va dai €2.50 per un panzerotto classico ai €9 per gli antipasti, ai €10-€12 per una pizza. I dolci? Panzerotti alla nutella of course!

Il Priscio, Via Santa Tecla 5 – presso il Bicocca Village – Tel 0287240180.

Puglia a MIlano
Foto de Il Priscio

I Salentini: un viaggio in Salento tra mare e campagna

Altro angolo pugliese in Brera, I Salentini ci portano in Salento tra il mare e la campagna di questo incantevole territorio. Dalle verdure selvatiche al pesce, dall’olio extra vergine d’oliva ai gamberi viola, tutto arriva direttamente dal Salento. La frutta e gli ortaggi vengono prodotti nel massimo rispetto della natura, secondo i dettami dell’agricoltura biologica. Non mancano poi le verdure spontanee, come le “paparine”, piante spontanee del papavero. Il menù propone piatti di mare, anche a seconda della condizioni atmosferiche, e campagna, seguendo la stagionalità. Qui è possibile gustare alcuni prodotti identificati con Presidio Slow Food, come le Fave di Carpino del puré di fave bianche con cicoria, il Caciocavallo Podolico del Gargano, il Capocollo di Martina Franca. Insomma bontà uniche del territorio! Tra le specialità della cucina, la minestra di cicorina selvatica con cotiche di maiale, le polpette al sugo della nonna con la ricotta schianta sono tra le più tipiche. Non mancano piatti un po’ più importanti come la trippa o il fegato di pescatrice. Tra le specialità dolciarie ovviamente non può mancare il mitico Pasticciotto allo Spumone salentino assolutamente da provare. I prezzi dei piatti variano dai €12 ai €22 insomma in linea con il resto dei ristoranti buoni della città.

I Salentini, via Solferini, 44 – Tel 0245498948/3283451827

 

Foto de I Salentini

 

 

Facebook Comments

Lascia un commento