Pastafrolla su misura: il meraviglioso mondo di Stratiatelier

Cenacolo di pastafrolla

Oggi vi portiamo nel meraviglioso mondo di Rita Strati, architetto e artigiana della pastafrolla, che, unendo le sue più grandi passioni, l’architettura e la pasticceria, ha dato vita a Stratiatelier, un laboratorio artistico di dolci dove Dolcezza ed Arte si incontrano dando vita a prodotti semplici, genuini, originali e soprattutto unici. Dalle torte ai biscotti, ogni dolce che esce dal forno è un pezzo d’arte che quasi ti dispiace mangiarlo per quanto è bello. Tutte le sue creazioni sono personalizzate e cucite addosso al cliente. Dolci speciali ideali per regalarli a persone speciali, a una persona amata, alla dolce metà, al proprio bimbo. Un atelier creativo fatto di oggetti commestibili che propone anche corsi per chi è curioso di avvicinarsi all’arte della pastafrolla. Conosciamo meglio Rita e il suo Stratiatelier.

Rita Strati Stratiatelier
Rita Strati

INTERVISTA A RITA STRATI

Raccontaci di Stratiatelier, cos’è e come è nato il progetto.

Stratiatelier è il connubio di due mie grandi passioni l’architettura e la pasticceria, due ambiti che hanno molto in comune: equilibrio perfetto tra Tecnica e Arte. Anche il fine è il medesimo: rendere migliore la vita delle persone.

I dolci sono da sempre la mia passione e così attraverso un’esperienza quotidiana fatta di studio, ricerca, creatività e gioia di “mettere le mani in pasta”, sono arrivata ad inaugurare il mio Atelier. Protagonista di quello che amo definire laboratorio-boutique, è la pastafrolla che mi permette di creare prodotti semplici, genuini, originali e personalizzati. Mi lascio spesso ispirare da ogni forma d’Arte: cinema, letteratura, arti figurative. Nel mio Atelier si mette in scena un mondo gourmet intimo ed elegante nella sua semplicità.

Nella creazione dei prodotti è importante la scelta delle materie prime che viene fatta nel pieno rispetto della Natura e dell’Ambiente. Scelgo i migliori fornitori, tutti italiani, non uso mai coloranti nè conservanti, preferisco ingredienti genuini, stagionali ed ecosostenibili.

creazioni di pastafrolla

Perché proprio la pastafrolla?

L’idea di celebrare la pastafrolla nasce dall’amore per le cose semplici, buone e originali, e nei miei dolci “su misura” sono racchiusi i segreti delle cose fatte in casa. Per questo la pastafrolla rappresenta un ritorno alle origini, ai piaceri semplici di una volta. Mi ricorda l’infanzia, le gioie spontanee di quel tempo idealizzato. Inoltre sono convinta che, di questi tempi,  abbiamo sempre più bisogno di semplicità, di leggerezza, di istanti di felicità e piacere gratificante a portata di mano, oltre che sentirci unici e coccolati, e di sognare.

La tua formazione da architetto ha dunque inciso molto nel tuo percorso.

La progettazione nel mio lavoro è fondamentale, sia nella costruzione della ricetta sia nella composizione della forma del dolce. Pur essendo Architetto, mi piace considerarmi un’Artigiana della Pastafrolla L’Artigianalità è in tutti i passaggi della produzione dei miei dolci. La manualità, l’aspetto sartoriale, la genuinità degli ingredienti.

Creare prodotti unici e personalizzati è un po’ come creare un’opera d’arte. Cosa provi quando realizzi le tue creazioni?

Uno degli aspetti più gratificanti per me, oltre al processo creativo, è la possibilità di condividere emozioni e divulgare cultura attraverso la produzione dei miei Dolci.

Niente mi appaga quanto lo stupore e la gioia che leggo negli occhi delle persone a cui mi capita di dedicare i miei dolci! Creare un prodotto in modo sartoriale mi permette di lavorare di più con l’immaginazione e al tempo stesso di entrare in empatia con le persone.

Quali sono le creazioni in pastafrolla a cui sei particolarmente legata?

La creazione a cui sono più affezionata è quella dedicata al 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci. Ho creato una serie di opere interamente realizzate in pastafrolla, vaniglia e cacao. Prima fra tutte una riproduzione del Cenacolo, un “biscotto” di 35×45 cm che riproduce il capolavoro di Leonardo. È articolato su più piani e dettagliato utilizzando come colori diverse gradazioni di cacao sulla ricetta classica della pastafrolla.

Poi ho realizzato il Cavallo di Leonardo, ispirato ai disegni progettuali del monumento equestre a Francesco Sforza, progettato da  dal 1482 al 1493 e, infine, i biscotti ispirati ai bellissimi disegni di Leonardo raccolti nel “De ludo geometrico”, trattato vinciano mai portato a termine i cui fogli si conservano nel Codice Atlantico. Un progetto di cui sono molto orgogliosa e soddisfatta.

Cavallo di Leonardo di pastafrolla

Nel tuo atelier organizzi anche corsi di pastafrolla. Raccontaci di cosa si tratta.

Da quando ho aperto il laboratorio, incontro tante persone incuriosite dai prodotti che realizzo e anche appassionati di pasticceria che vogliono acquisire nuove competenze artistiche oltre che carpire qualche segreto del mestiere. Pertanto ho deciso di organizzare periodicamente dei corsi di pastafrolla dove insegno a lavorarla e a creare delle creazioni. Tra i corsi più interessanti e coinvolgenti vi è quello tenuto dalla cake-architect Elisabetta Cornero, autrice di monumenti storici e chiese gotiche commestibili come il Duomo di Milano. Un corso molto apprezzato.Trovate tutte le info sui miei canali social.

Hai un tuo posto del cuore a Milano dove trovi prodotti o servizi personalizzati?

Parlando di personalizzazione, m viene in mente la Libreria Corteccia, una piccola libreria indipendente favolosa qui di fianco a me in via Bernardino Lanino. È condotta da due ragazze che hanno davvero a cuore i libri, la lettura e il pubblico di lettori, personalizzando consigli e suggerimenti per ognuno di loro, adulto o bambino che sia!

creazioni di pastafrolla

Ringraziamo Rita per questa interessante intervista e vi invitiamo ad andare nel suo Atelier per ammirare e assaggiare le sue creazioni. Il laboratorio si trova in Via Lanino, in una zona residenziale tranquilla tra Washington e Solari, a 500 metri da Via Savona. Potete inoltre trovarla sui social su Facebook e Instagram.

 

Rita a tutti gli iscritti alla community di Urban Finder
ha riservato uno regalo speciale !

SCOPRI IL REGALO
RISERVATO ALLA NOSTRA COMMUNITY


oppure Registrati

o accedi con
o accedi con

 

 

 

 

Facebook Comments

Lascia un commento